0

Cinema. Ben Affleck sarà il nuovo Batman in “Man of Steel”

Pubblicato il 24 agosto 2013 da Giuseppe Contarino
Categorie : Cinema

affleck batmanBen Affleck, dopo il successo come attore e regista nel film Argo, vestirà il costume nero di Batman nel seguito di Man of Steel, la cui uscita è attesa per il 2015. Confermati sia il regista (Zack Sneider) che il Clark Kent della prima pellicola (Henry Cavill), Batman avrà dunque l’ennesimo nuovo volto in questo attesissimo action movie che vedrà fianco a fianco i due eroi di punta della DC Comics, la casa editrice americana che pubblica da oltre sessant’anni le avventure dei due personaggi.

Ma Ben Affleck è solo l’ultimo, in ordine di tempo, a prestare il volto al giustiziere di Gotham City, uno dei pochi supereroi – se non forse l’unico – a non avere super poteri ma solo un innato senso di Giustizia, arma letale contro la criminalità organizzata ed i corrotti.

Il primo Batman cinematografico aveva il volto di Lewis Wilson e risale al lontanissimo 1943; dopo lui è stata la volta di Robert Lowery, nel 1949. Bisogna aspettare però il 1966 per un nuovo Batman, addirittura a colori, impersonato da Adam West: questa serie televisiva, che i meno giovani ricorderanno di sicuro, era caratterizzata da coloratissimi costumi, storie leggere ed anche un po’ comiche ma soprattutto dalle scritte fumettistiche che comparivano a tutto schermo per accompagnare le numerose scazzottate.

Il 1989 è l’anno della svolta stilistica: Michael Keaton interpreta forse il miglior Batman di tutti i tempi, un eroe cupo e solitario splendidamente esaltato dalla regia di Tim Burton, maestro di atmosfere dark. Ad impreziosire quella pellicola vanno ricordate la bellezza di una giovane Kim Basinger nei panni della giornalista Vicki Vale ed un immenso Jack Nicholson sotto la maschera del Joker. Stesso attore protagonista e stessa regia per Batman – Il ritorno del 1992.

Passaggio di consegne nel 1995, con Val Kilmer nei panni del giustiziere oscuro, in un’interpretazione che, nonostante il cast notevole (Tommy Lee Jones, Jim Carrey, Nicole Kidman) non è riuscita ad entusiasmare davvero il pubblico. Peggio di lui, sicuramente, il Batman interpretato da George Clooney in una pellicola del 1997 che forse è la peggiore della serie.

Volto nuovo e stile nuovo, invece, nella trilogia diretta da Christopher Nolan (Batman Begins, 2005, Il cavaliere oscuro, 2008, Il cavaliere oscuro – Il ritorno, 2012). Il nuovo Bruce Wayne è interpretato da un capace Christian Bale, Gotham City ritorna a quelle cupe atmosfere che non fanno rimpiangere la regia di Tim Burton ed anche il cast è di tutto rispetto. Nota di merito, nella pellicola del 2008, va ad Heath Ledger, interprete di un Joker che di certo non sfigura rispetto a quello impersonato da Jack Nicholson nell’89.

Adesso, finito il ciclo di Bale, tocca a Ben Affleck vestire quel costume e quella maschera che hanno affascinato generazioni di ragazzi, interpretando un eroe a cavallo tra luce ed oscurità, capace anche di sporcarsi le mani pur di far trionfare la Giustizia.

Di Giuseppe Contarino

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>