1

Statistiche. Tutti i colori delle maglie del calcio italiano: prevale il rosso

Pubblicato il 18 agosto 2013 da Massimo Girgenti
Categorie : Sport/identità/passioni

coloricalcioL’indagine esamina le divise ufficiali delle 111 squadre della stagione 2013/14 che partecipano alle 4 serie maggiori (20 in A, 22 in B, 33 in 1° Divisione, 36 in 2° Divisione).

Sono stati catalogati 29 tipi di diverse maglie:  6 con unico colore, 21 bicolori, 1 a tre e 1 a quattro. I colori coinvolti sono complessivamente 14. I più presenti risultano il rosso che compare in 46 maglie (41%), il bianco in 41 (37%), il blu in 28 (25%), il nero in 22 (20%), l’azzurro in 21 (19%) ed il giallo in 19 (17%). A livelli decisamente inferiori completano la tavolozza il verde (9), il granata (7), ilceleste (5), l’amaranto (2), il grigio (2), il viola (1), il rosa (1) e l’arancio (1). Rosso e bianco, le tinte più utilizzate, danno vita anche alla combinazione più diffusa nelle divise ufficiali. Sono infatti 16 (14%) le squadre con maglia biancorossa: 4 in B (Bari, Carpi, Padova e Varese), 5 in 1° Divisione (Barletta, Grosseto, Perugia, Sudtirol e Vicenza), 7 in 2° (Cuneo, Forlì,  Mantova, Monza, Real Vicenza, Rimini e Teramo). Massiccia anche la rappresentanza dei colori rosso-blu (12), grazie a 3 club di A (Bologna, Cagliari e Genoa), 1 di B (Crotone), 3 di 1° Divisione (Gubbio, L’Aquila, Lumezzane), 5 di 2° (Casertana, Castiglione, Nuova Cosenza, Torres e Vecomp Verona). Nutrita anche la rappresentanza che veste il giallo-blu (9): 3 nella massima serie (Chievo, Parma, Verona), 2 nei cadetti (Juve Stabia e Modena), 1 in 1° (Frosinone) e 3 in 2° Divisione (Ischia Isolaverde, Pergolettese e Santarcangelo). Sono invece 8 le giallorosse: Roma (A), Benevento , Catanzaro e Lecce (1°D), Bassano , Messina  e Poggibonsi (2° D.). Risultano poi 7 le formazioni in azzurro(Napoli in A, Brescia, Empoli e Novara in B, Como, Paganese e Pavia in 1° Divisione) e quelle in granata (Torino in A, Cittadella e Trapani in B, Aversa , Pontedera, Reggiana e Salernitana in 1° Divisione). A quota 6 si collocano le squadre bianconere (Juventus ed Udinese in A, Cesena e Siena in B, Ascoli e Viareggio in 1° Divisione) e quelle biancazzurre(Pescara in B, Prato e San Marino in 1° D., Bellaria, Martina Franca e Spal in 2°). In 5 vestono in rosso-nero: Milan (A), Lanciano (B), Nocerina (1° D.), Foggia e Sorrento (2° D.). In 4 club abbiamo il bianco-blu (Pro Patria e Savona in 1° D., Castel Rigone e Delta Porto Tolle in 2°) ed il bianco-celeste (Lazio in A, Entella in 1° D., Aprilia ed Arzanese in 2° D.). Risultano 3 le compagini in nero-verde: Sassuolo (A), Chieti e Tuttocuoio (2° D.). Sono invece 2 le rosso-azzurre (Catania in A e Gavorrano in 2° D.), le amaranto (Livorno in A, Reggina in B), lebianco-verdi (Avellino in B, Lamezia in 2° D.) e le bianche (Spezia in B e Pro Vercelli in 1° D.). Rappresentano infine i colori di una sola squadra il viola (Fiorentina in A), la composizione “blucerchiata” (blu, bianco rosso e nero) per la Sampdoria in A), il nero-blu (Latina, B), il rosa-nero (Palermo, B), il rosso-verde (Ternana, B), il blucleste(Albinoleffe, 1° D.), l’azzurro-giallo (Carrarese, 1° D.), il grigio-rosso (Cremonese, 1° D.), l’azzurroverde (Feralpi Salò, 1° D.), l’arancio-nero-verde (Venezia, 1° D.), il grigio(Alessandria, 2° D.) ed il giallo-verde (Melfi, 2° D.).

http://calciostatistiche.blog.espresso.repubblica.it/calciostatistiche/2013/08/tutti-i-colori-del-calcio-italiano.html

Di Massimo Girgenti

Una risposta a Statistiche. Tutti i colori delle maglie del calcio italiano: prevale il rosso

  1. nel nero-blu mancano Inter, Atalanta, Pisa e Renate

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>